food Health

Uno snack sano e gustoso: prugne secche homemade!


Se in casa vi avanzano delle prugne, non preoccupatevi: conservandole bene se ne può ricavare uno snack sano ed equilibrato o un gustoso ingrediente per la preparazione di ricette sia dolci che salate.

Le prugne secche sono perfette come spuntino di metà mattinata o per fare una merenda sana ed equilibrata, grazie alle loro proprietà energizzanti, toniche e depurative.

Il procedimento per fare essiccare le prugne è abbastanza semplice, anche se richiede un po’ di tempo:

Per prima  cosa bisogna lavare e asciugare accuratamente le prugne.

Nel frattempo si porta a ebollizione una pentola d’acqua sufficiente a contenere i frutti.

Questi non vanno cotti, ma devono solo essere scottati, quindi immersi in acqua per non più di un minuto.

Quando la buccia sarà gonfia, le prugne vanno scolate e distese su delle griglie per farle asciugare.

Se il tempo è clemente e si ha lo spazio necessario, si possono mettere ad essiccare al sole. In caso contrario vanno infornate a una temperatura intorno ai 50 o 60 gradi e lasciate dentro con lo sportello semichiuso per un paio di ore.

Una volta che la buccia si è rattrappita, ma non è ancora del tutto secca, è il momento di togliere il nocciolo alle prugne.

Una volta denocciolate, le prugne vanno rimesse in forno per un’altra mezz’ora, in modo da completare l’essiccazione.

Finalmente il nostro snack salutare è pronto!

1 Comment
Previous Post
09/09/2017
Next Post
09/09/2017

1 Comment

  • ds emulator for mac

    We absolutely love your blog and find almost all of your post’s
    to be just what I’m looking for. Would you offer guest writers to write content for yourself?
    I wouldn’t mind composing a post or elaborating on most of the subjects you write about here.

    Again, awesome blog!

Leave a Reply

error: Content is protected !!