food

Flan all’alsaziana

Bonjour!

Vi va di fare un salto in Francia?

Nelle vetrine delle boulangerie non può mancare il flan per uno spuntino veloce o una deliziosa merenda.

Ecco a voi la ricetta del Flan all’alsaziana del maestro Christophe Felder!

La preparazione del flan è davvero semplice e veloce, perché non provare allora a replicarlo in casa?

Ingredienti per la crema:

1 l di latte;

240g di zucchero semolato;

2 cucchiai abbondanti di farina;

80g di maizena;

4 uova;

vaniglia

Procedimento:

Versate il latte in una casseruola con metà dello zucchero e fate scaldare a fuoco medio.

Intanto in un recipiente versate l’altra metà dello zucchero, la farina, le uova e la maizena,
 Sbattete il tutto energicamente con una frusta per ottenere una miscela omogenea e fluida.
 Giunto a bollore il latte, versatelo sui tuorli continuando a  mescolare energicamente con la frusta.
 Riversate ora il tutto di nuovo nella casseruola e fate cuocere a fuoco medio senza smettere di mescolare, spegnete solo quando la crema risulterà densa.

Tenete la crema da parte a temperatura ambiente, dopo averla ricoperta con della pellicola.

 

Ingredienti per la farcitura:

4 mele Golden;

40g di burro;

40g di arance candite;

40ml di liquore all’arancia o limoncello.

Procedimento:

Sbucciate le mele, privatele dei semi e tagliatele in 8 parti.
 In una padella fate sciogliere il burro,
 Unite poi le mele e le scorze d’arancia candite tagliate e fatele rosolare.

Coprite  la padella con un coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti.

Le mele devono essere colorate e morbide.
 Quando sono cotte, versate sopra il liquore e fate flambare (per me era la prima volta e con un pò di paura alla fine ci sono riuscita! Chi segue le mie Instagram Stories ha visto la mia prima flambata) ; poi interrompete la cottura.

Preriscaldate il forno sulla funzione grill a 220°C.

Distribuite le mele in una pirofila
e con una sac à poche ricoprite le mele di crema pasticcera, fino a riempire la pirofila.
 Infornate per qualche minuto, facendo scurire la parte superiore della crema.

Lasciate raffreddare un po’ prima di servire.

No Comments
Previous Post
27/09/2017
Next Post
27/09/2017

No Comments

Leave a Reply

Related Posts

error: Content is protected !!